Occhi lucidi

Capita di emozionarsi, ed a tratti di scoprirsi con gli occhi lucidi, con il respiro pesante, con pochi pensieri da esprimere, con emozioni da definire .. boh… Fatto sta che se tu che leggi hai un vuoto, cerchi di colmarlo, no? Immagino sia normale, per il famoso principio delle emozioni dei vasi comunicanti! …é unaContinua a leggere “Occhi lucidi”

Piccolo? Grande? Di sicuro sei limitato Capo! #freng0docet #freng0photo

No, non ti offendere, il “limitato” é dovuto al tuo punto di vista. Finché paragoni le cose a te stesso, alla tua storia, ti porti dietro i tuoi limiti in ciò che osservi. Non dovremmo parlare di esercizio, non dovrebbe essere una forzatura, bensì la normalità. Il “darevalore” dovrebbe essere una cosa oggettiva? ..lo chiedoContinua a leggere “Piccolo? Grande? Di sicuro sei limitato Capo! #freng0docet #freng0photo”

“noi stessi”…

Siamo appesi? Aggrappati? Pronti ad agganciare? Chi lo sa, forse nemmeno noi lo possiamo dire , anzi la certezza sta proprio nella nostra ignoranza. Di sicuro é che un pilastro sostiene le nostre ambizioni, un pilastro vuoi di legno, vuoi di cemento armato, vuoi di sabbia , ma lui sostiene.Non é uno spot al sostegnoContinua a leggere ““noi stessi”…”

Abbandonati ma legati

Una cima, un filo, un cordone, grosso o fino, visibile od inconsistente, comunque sia lui c’é. Possiamo essere come questa barca abbandonata a se stessa ad un molo, che si fa cullare dalle calme acque della sua insenatura, pacifici perché comunque vada quella cima ci lega e ci vincola. I nostri limiti, le nostre abitudini,Continua a leggere “Abbandonati ma legati”

Certi cavalieri volano per sempre

Anni fa, andai ad una ratio che inaspettatamente fu stupendo con rievocazioni storiche di duelli aerei di quelli che sono per me gli ultimi rappresentanti di un certo spirito cavalleresco.  Tra aerei Fokker ed aerei Spad  era tutto stupendo